AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

09/04/2019

SAN GREGORIO PRONTA PER CELEBRARE LA “GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA”

SAN GREGORIO PRONTA PER CELEBRARE LA “GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA” L’Assessore Cambria: «Questa è la prima di tante iniziative rivolte al verde pubblico»   SAN GREGORIO - Nel mese di Aprile, ed esattamente giorno 22, si celebra puntualmente ogni anno la giornata mondiale della Terra, “la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia”. Quest'anno anche il Comune di San Gregorio risponde a tale iniziativa denominata “Trash Challenge” e sponsorizzata dalla ditta “Performance” di Francesco Tagliaverga. L’assessore all’Ambiente e al Verde pubblico, Salvo Cambria, insieme al sindaco, Carmelo Corsaro, ha colto l'invito con l'ausilio dei consiglieri Graziella Ferro e Maria Teresa Tricomi che da tempo portano in consiglio iniziative che trattano temi sulla tutela dell'ambiente. L’evento gransegorese, però è previsto per lunedì 15 aprile in quanto il 22 per la cittadina sangregorese è festa del Santo patrono. Luogo scelto sul quale intervenire è la Villa comunale (dalle ore 9 alle ore 12), un piccolo fiore all’occhiello al centro del paese che necessita di cure e manutenzione. Parteciperanno all’iniziativa alunni delle scuole “M. Purrello”, e “San Domenico Savio”, la Misericordia di San Gregorio, alcuni dei giardinieri della ditta Giovanni D'Anna, operatori ecologici della Mosema, e tutti i cittadini che vorranno farne parte. «La salvaguardia del nostro pianeta è un evento educativo – ha commentato il primo cittadino, Carmelo Corsaro – e al tempo stesso di indagine sulle condizioni ambientali della Terra. Queste occasioni – ha concluso - oltre a determinarne un senso di responsabilità e benessere incentivano a mantenere pulito il proprio territorio». Per l’assessore Cambria «questa iniziativa non sarà l'unica – ha detto -; è in programma, infatti, la pulizia e messa in sicurezza del parco di via Adige/via Brenta con video sorveglianza e due aree per sgambamento cani, oltre quella già esistente nel Viale Europa/Piazza Puglisi; la pulizia e lo scerbamento di tutto il territorio comunale, con l'allocazione di nuovi cestini decorativi così come quelli già istallati dedicati alle deiezioni canine».   San Gregorio di Catania 09 Aprile 2019 Alfio Patti  Ufficio Stampa