AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

19/03/2018

Progetto Erasmus alla “San Domenico Savio”


LA SALUTE PSICO-FISICA INNANZITUTTO.
COME CONOSCERE UN SANO STILE DI VITA
Progetto Erasmus alla “San Domenico Savio” coordinato dalla "Keskustan Alakoulu", Finlandia
 
 
L'Istituto comprensivo "San Domenico Savio", diretto da Daniela Fonti, ha in atto il progetto Erasmus+ A219: "HEART@HEALTHY.LIFE" in rete con le scuole: "Keskustan Alakoulu", Finlandia, scuola coordinatrice, "Primary school Palaifytoy", Grecia, "Zespol Szkol n.3", Polonia e "CEIP Los Califas", Spagna.
Il progetto, coordinato dai docenti Corrado Mambelli e Santa Tricomi, la cui finalità è la salute psico-fisica e l'apprendimento di un sano stile di vita, è indirizzato agli studenti delle classi seconde di scuola secondaria di primo grado.
Dal 19 al 24 marzo 2018 si svolgerà il secondo meeting di progetto all’interno della scuola.
Mercoledì 21 marzo gli studenti provenienti dalla Finlandia, alle ore 9,30, saranno accolti dal sindaco, Carmelo Corsaro, dall’assessore alla Pubblica istruzione, Ivan Albo, dall’assessora alla Cultura, Marilena Caruso e da altre autorità, nell’aula consiliare del palazzo di Città.
L’iniziativa prevede lo sviluppo di attività che mirino alla valorizzazione del benessere in tutti gli aspetti della vita, in quanto esso offre migliori premesse all'apprendimento e la condivisione delle stesse con gli studenti dei paesi partner.
All'interno dei due anni di sviluppo del programma sono previsti corsi di formazione per docenti presso le scuole della Grecia e della Spagna, la Finlandia e la Polonia e mobilità di studenti presso l’Istituto “Savio”.
Nei giorni che trascorreranno in San Gregorio, gli studenti parteciperanno ad alcune lezioni in classe. Attraverso diapositive in Power-Point presenteranno la propria scuola, città e Paese ai partner,  svolgeranno attività inerenti all'educazione alla salute e quella alimentare.
Sono previste visite ai luoghi di interesse ambientale, artistico e turistico, come la Riserva naturale “Immacolatelle e Micio Conti” di San Gregorio, la Tenuta Serravalle di Mineo, l'Etna e Taormina, ma soprattutto vivranno all'interno delle famiglie ospitanti conoscendo e condividendo usanze, costumi, abitudini alimentari.
 
      
 San Gregorio di Catania 19 marzo 2018
 
 
Alfio Patti 
Ufficio Stampa