AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

06/03/2018

APP DEL COMUNE PER EDUCARE I GIOVANI ALL’UTILIZZO DEGLI SMARTPHONE

 SAN GREGOIRO – Il Comune di San Gregorio ha lanciato un App per organizzare e informare la cittadinanza attiva ed educare i ragazzi all’utilizzo degli smartphone.

L’assessorato all’Istruzione ha organizzato e tenuto, per questo motivo, due incontri insieme a degli esperti della Grow App con i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado dei due istituti sangregoresi, la “Purrello” e la “Savio”, per parlare di web, smartphone e mondo reale oltre lo schermo.

«Il fine pedagogico dell’iniziativa – ha spiegato il vice sindaco e assessore alla Istruzione Ivan Albo – è quello di educare i giovani ad alzare lo sguardo dagli smartphone per non esserne dipendenti e coglierne solo la loro utilità. Abbiamo presentato quest’App istituzionale – ha continuato Albo - ritenendola un momento di formazione scolastica e di democrazia partecipata con i più piccoli ed avveduti cittadini».

Durante i due incontri, infatti, l’amministrazione comunale ha interagito coi ragazzi, ascoltando la loro idea di città e spazi da vivere. Non solo. I cittadini, futuri e attuali, potranno fornire, grazie a questa nuova tecnologia, segnalazioni agli amministratori direttamente da casa propria o passeggiando per la città di San Gregorio in tempo reale.

Insomma i luoghi di interesse, i professionisti della zona, le attività commerciali, gli eventi pubblici ed iniziative private o servizi comunali saranno tutti a portata di tablet.

«Smartphone come strumento di utilità ma non di assorbimento sociale – ha concluso il vice sindaco Albo - con sana provocazione ho suggerito ai ragazzi di imparare ad annoiarsi alzando la testa e guardando oltre lo schermo per apprezzare la compagnia degli amici e degli ambienti sangregoresi che vorrebbero migliorare».

Parole di elogio per l’iniziativa anche dalle presidi dei due Istituti scolastici, Daniela Fonti della “Savio” e Gisella Barbagallo della “Purrello” che hanno presentato l’iniziativa insieme agli altri relatori.

«Il nostro obiettivo – ha commentato soddisfatto il sindaco, Carmelo Corsaro – è quello di educare alla strumentalità degli smartphone i giovanissimi per allontanarli dalla loro dipendenza».

San Gregorio di Catania 06 marzo 2018

Alfio Patti
Ufficio Stampa

SCARICA L'APP ----> https://play.google.com/store/apps/details?id=com.goodbarber.iltuocomune1