AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

07/02/2018

LA SANGREGORESE ELENA MANUELE A “SANREMO YOUNG”

LA SANGREGORESE ELENA MANUELE A “SANREMO YOUNG”
IL 16 FEBBRAIO SU RAIUNO

SAN GREGORIO – È sangregorese doc una dei 12 concorrenti che parteciperanno a “Sanremo Young” condotto da Antonella Clerici a partire dal 16 febbraio su RaiUno.
Si tratta di Elena Manuele, 15 anni, innamorata del canto sin da bambina e che frequenta il Liceo Linguistico Galileo Galilei di Catania.
È stata selezionata tra mille partecipanti, in prevalenza femminili, da una giuria composta da Antonella Clerici, dal maestro Diego Basso e dal direttore artistico Gianmarco Mazzi.
Solo dodici ragazzi, tra i 14 e i 17 anni prenderanno parte ogni venerdì, per cinque serate, dal 16 febbraio al 16 marzo, a questa prima edizione di “Sanremo Young”.
I nomi dei 12 partecipanti saranno resi noti ufficialmente da Antonella Clerici il 10 febbraio, giorno conclusivo del 68° Festival di Sanremo.
«Ho iniziato a cantare a 12 anni seguita dalla maestra Agata Reale – ha spiegato la giovane esordiente -, la selezione è avvenuta a Roma, nei locali di Cinecittà, e l’impatto con questo tempio del cinema italiano mi ha fortemente emozionata, anche perché stavo per presentare un brano che ho eseguito accompagnandomi al pianoforte e che poteva essere un’arma a doppio taglio, il pezzo invece ha colpito molto. E’ stata un’esperienza bellissima, la mattina dopo non credevo ancora alla notizia di essere entrata nella la rosa dei 12. Spero di continuare su questo percorso – ha concluso Elena Manuele - che mi emoziona tanto. Certo occorre tanta tenacia e tanta umiltà, spero di rimanere sempre coi piedi per terra».
La parola chiave di Elena è “determinazione” e determinata la giovane artista lo è.
Quando papà Carmelo e mamma Alfina non credettero dapprima alle sua vocazione canora indirizzandola alla danza, la giovane Elena non ha mollato ed è arrivata a coronare il suo primo sogno tra musica e canto.
Elena non ci ha svelato il titolo del brano che eseguirà, rigorosamente live, ma sappiamo che è di Franco Battiato.
I 12 giovani cantanti si esibiranno tutti nella prima serata e poi saranno eliminati due partecipanti per sera attraverso meccanismi di voto ad eliminazione per mezzo di una giuria del Teatro Ariston e del televoto.
«La cittadinanza è tutta con Elena Manuele – ha commentato entusiasta il sindaco Carmelo Corsaro – sosterremo la nostra giovane concittadina col televoto. È un orgoglio e un piacere vedere una sangregorese in manifestazioni così importanti».

San Gregorio di Catania 07 febbraio 2018

Alfio Patti
Ufficio Stampa