AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

16/09/2017

1ª STAGIONE CONCERTISTICA A SAN GREGORIO

SAN GREGORIO – Ha preso il via la prima stagione concertista di San Gregorio organizzata dall’Associazione “Complesso bandistico Città di San Gregorio”, diretta dal maestro Giuseppe Scavo.

Patrocinata dal Comune di San Gregorio, la prima “stagione concertistica” sangregorese si terrà nell’Auditorium “Carlo Alberto Dalla Chiesa”, ingresso libero.

Iniziati il 15 settembre col concerto degli Astor Trio (nella foto) gli appuntamenti si protrarranno fino al 5 gennaio.

«Abbiamo voluto che il complesso bandistico ritornasse attivo come un tempo – ha commentato il consigliere comunale Giovanni Zappalà – e ora è stato possibile offrire una serie di appuntamenti musicali alla cittadinanza, occasione per avvicinare altri giovani alla musica. Tutto si è potuto realizzare grazie all’impegno del sindaco, Carmelo Corsaro, che sin da subito ha sposato la nostra causa».

Il prossimo appuntamento è per venerdì 22 settembre, sempre alle ore 19 all’Auditorium e vedrà come protagonisti il Duo arpa flauto “Melodie Romantiche”, si proseguirà venerdì 29 con il Duo tromba e pianoforte “Opere brillanti scelte dal repertorio per tromba solista”, venerdì 13 ottobre con il Duo tenore e chitarre storiche “Le ariette da camera con chitarra nel salotto ottocentesco”, venerdì 27 ottobre con il Duo 4mani “Opere brillanti scelte dal repertorio pianoforte 4mani”, venerdì 24 novembre con il saggio laboratorio e solisti del complesso bandistico “Città di San Gregorio”, venerdì 29 dicembre con il Concerto di Natale a cura dello stesso Complesso, e infine, venerdì 5 gennaio, con il Concerto di Capodanno tenore e quintetto  di fiati “Arie d’opera e musiche brillanti”. Tutti gli incontri si svolgeranno alle ore 19 in Auditorium.

«Abbiamo realizzato questo ricco carnet di appuntamenti – ha spiegato il primo cittadino Corsaro – con pochi investimenti finanziari grazie alla disponibilità e generosità degli artisti. La formazione del Complesso bandistico cittadino è una realtà molto importante e culturale per la nostra cittadina».

Per il maestro Giuseppe Scavo: «Si sta realizzando un sogno – ha detto-; sarà offerta ai giovani del territorio sangregorese e non solo, una serie di appuntamenti musicali, occasione per allievi musicisti di ascoltare  i propri docenti e per altri giovani di avvicinarsi alla musica e allo studio di uno strumento musicale, anche a livello amatoriale per la banda».

 

 

San Gregorio di Catania 15 settembre 2017  

 

Alfio Patti

Ufficio Stampa