AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

21/06/2017

Il Comieco-Anci destina 30.000 euro al Comune di San Gregorio per la “differenziata”

SAN GREGORIO – Il Comune di San Gregorio è tra i vincitori del bando Comieco- Anci destinato ai Comuni convenzionati per lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone.
La cifra assegnata per il 2017 al Comune di San Gregorio è di circa 30.000 euro destinata all'acquisto di strumenti utili ad incentivare la raccolta differenziata, tra questi sacchetti, contenitori piccoli e grandi per scuole e condomini, e carrellati.
Con questa iniziativa, il Comieco ha messo a disposizione 1 milione di euro da destinare ai Comuni per l’acquisto di nuove attrezzature necessarie ad avviare o migliorare il servizio di raccolta differenziata di carta e cartone nei Comuni medio piccoli con performance molto al di sotto della media nazionale.
Il Consorzio ha assegnato a ciascun aggiudicatario, in funzione del progetto e contributo approvato, un obiettivo di raccolta da raggiungere in un tempo prestabilito, garantendo anche supporto tecnico e attività di comunicazione ad hoc.
«Siamo stati contenti del finanziamento ottenuto – ha commentato il primo cittadino, Carmelo Corsaro - perché testimonia ancora una volta l’attenzione che l’Amministrazione rivolge alla raccolta differenziata.
«Questo risultato non è un merito ma un’opportunità – ha concluso il dott. Corsaro - in quanto abbiamo ancora grandi margini di miglioramento soprattutto nella frazioni della plastica e della carta, oggetto del finanziamento. Non dobbiamo arrenderci e cercare ogni forma di incentivazione per rendere sempre più vivibile San Gregorio».
Per la provincia di Catania, oltre al Comune di San Gregorio, si sono aggiudicati il bando i Comuni di Paternò, Ramacca, Caltagirone, Gravina e Mascali.
   
          
 San Gregorio di Catania 20 giugno 2017  
 
Alfio Patti
Ufficio Stampa