AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

18/02/2017

Sportello psicologico

ATTIVATO SPORTELLO PSICOLOGICO DI ASCOLTO
ALLA “SAVIO” DI SAN GREGORIO
 
SAN GREGORIO - “Una famiglia per ogni bambino”. Questo il titolo del progetto all’interno del quale è stato istituito lo “Sportello psicologico d’ascolto” per alunni, genitori e docenti presentato nei giorni scorsi nell’Istituto comprensivo “San Domenico Savio”.
L’incontro, coordinato dalla dirigente scolastica, Daniela Fonti, è stato di ordine informativo per i presenti: docenti dell’Istituto, genitori degli scolari e rappresentanti di classe.
A promuovere il progetto l’assessorato alle Politiche sociali del Comune di San Gregorio.
Per questo motivo era presente all’incontro l’assessore al ramo, Seby Sgroi oltre alla dirigente scolastica, Daniela Fonti e alla dott.ssa Grazia Chisari coordinatrice del progetto.
L’iniziativa, finanziata dal Comune, prevede incontri di formazione mensili con le famiglie adottive e lo Sportello d’ascolto. Quest’ultimo applicato con cadenza settimanale per consulenza familiare presso la scuola per quegli alunni in difficoltà che hanno problemi di inserimento, e anche per la prevenzione al bullismo.
«Abbiamo sottoscritto un protocollo d’intesa tra la scuola, il Comune e l’associazione “Genitori in cammino” – ha spiegato la preside Fonti - per portare avanti questo progetto dal titolo “Una famiglia per ogni bambino” dedicato principalmente a quelle famiglie che hanno adottato un bambino ma che si estende anche a bambini con bisogni speciali. Come si svolgerà? Tramite l’attivazione di uno sportello specifico curato dalla dott.ssa Alessandra Lo Faro e la conduzione di laboratori socio-educativi che andranno a prendere di mira dinamiche difficoltose tra i ragazzi naturalmente con l’autorizzazione dei genitori.
«Sportello – ha continuato Fonti - che sarà di supporto ai docenti per la formazione-informazione su queste tematiche e di supporto ai genitori qualora ne avessero necessità e ai bambini sempre nel rispetto della tutela legale. Non più un fatto episodico ma un percorso più costante ed incisivo».
«Sin dal nostro insediamento – ha commentato l’assessore Sgroi - abbiamo intrapreso la politica dell’ascolto nei riguardi di tutti i cittadini e quindi non potevamo trascurare quella relativa alla scuola e ai bambini. Il Comune di San Gregorio in questo campo è all’avanguardia – ha concluso Sgroi -; uno dei pochi Comuni dell’hinterland ad attuare queste attività e ne andiamo fieri».
    
 
San Gregorio di Catania 18 febbraio 2017
 
 
Alfio Patti 
Ufficio Stampa